Roma, 14 mar. (AdnKronos) - "Vedo che Grasso è sempre più distratto. Non ho fatto nessuna marcia indietro, semmai una marcia in avanti rafforzando i miei validissimi argomenti. Dalla mia parte non c’è soltanto l’arroganza o la forza dei numeri ma la forza della verità e del diritto che i suoi comizi e quelli dei suoi compagni non possono in alcun modo confutare. Noi abbiamo spiegato le ragioni connesse alla legge del 1989, all’art. 96 della Costituzione e ad altre norme che ci portano a dire che non si deve autorizzare il processo. Noi rappresentiamo il diritto, gli altri fanno dei comizi politici”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI