VERBANIA - Il Verbano Cusio Ossola è la prima provincia d’Italia in cui tutte le scuole hanno adottato la Font ad Alta Leggibilità, concessa gratuitamente dalla casa editrice Biancoenero.Cos’è la Font ad Alta Leggibilità? E’ un carattere tipografico che agevola la lettura e in particolare può diventare indispensabile per gli alunni con disturbi specifici come la dislessia.

L’Ufficio Scolastico Provinciale ha organizzato, nelle giornate di venerdì, 25 novembre a Domodossola e sabato, 26 novembre a Verbania, due incontri dedicati agli insegnanti, con le relatrici dottoressa Irene Scarpati e dottoressa Irene D’Intino della Biancoenero Editore, per illustrare le potenzialità della Font e per parlare di Alta Leggibilità.

L’attenzione alla leggibilità del testo, specialmente nella scuola, è uno dei doveri principali degli educatori; infatti, durante gli incontri si è parlato di “abbattimento delle barriere tipografiche”, cioè un atto di vera civiltà nella scuola dell’inclusione. I due incontri di formazione hanno visto la partecipazione di circa 500 insegnanti, vero record per una provincia piccola come la nostra. Erano presenti alcuni docenti di altre province, desiderosi di promuovere l’iniziativa anche nelle loro scuole.

La Biancoenero Editore, oltre a permettere l’uso gratuito della Font alle scuole e alle famiglie degli studenti, in occasione dei due incontri, ha donato libri ad Alta Leggibilità alle biblioteche di tutte le scuole della provincia. Ulteriore elemento di rilievo di questa iniziativa, che ci vede primi in Italia per un intervento di questo tipo, è l’aver creato unione e condivisione tra tutte le scuole di ogni ordine e grado della provincia nell’uso di buone pratiche finalizzate a favorire il successo scolastico di tutti gli studenti. L’Ufficio Scolastico ringrazia la disponibilità e la sensibilità di Dirigenti Scolastici ed insegnanti senza i quali non sarebbe stato possibile raggiungere questo primo importante traguardo.

E’ stato creato un logo per le Scuole del VCO in Alta Leggibilità, creato dagli studenti del corso di grafica pubblicitaria dell’IIS Ferrini Franzosini, con la finalità di creare un maggior senso di identità e appartenenza tra le scuole della nostra provincia. Il logo rappresenta un simbolico abbraccio tra le nostre scuole.

Grazie al lavoro dell'Ambito Territoriale che ha creduto con tenacia in questo progetto e all'impegno di tutte le scuole del territorio, il VCO è diventata la  prima provincia ad alta leggibilità. Con l'augurio che l'abbattimento delle "barriere tipografiche" sia solo il primo passo per costruire una sensibilità capace di abbattere tante "altre barriere" che generano malessere ed esclusione nella scuola e nella società civile. (Comunicato stampa)

CONDIVIDI